A male estremi estremi rimedi. Non parliamo  di trattamenti chirurgici e neanche farmacologici ma di eliminare il problema dalla radice: far perdere l’appetito e aumentare il senso di sazietà di chi vuol perdere i chili di troppo!

Se le infinite diete, le severe indicazioni del medico o le attrezzatissime e tecnologiche palestre sono servite solo ad affievolire i tuoi propositi e la tua autostima, puoi valutare un nuovo dispositivo medico: Dimagenina, pillole edite da Lloyd Pharma, evoluzione del ‘palloncino sanziante’ intragastrico.

Il palloncino intragastrico è già, da lungo tempo, una modalità testata su scala internazionale per ridurre peso, con un controllo costante e studiato in base al paziente. Equipe di specialisti, dunque psicologi, dietologi, fisioterapisti e medici, affiancano il percorso dimagrante del soggetto risultato idoneo alla terapia. Introducono, dopo aver sedato, il morbido palloncino per via endoscopica, per una durata massima di sei mesi. Il palloncino, morbido ma resistente all’azione dei succhi gastrici, è riempito di una soluzione fisiologica colorata (in caso di perdite è facile accorgersene dalle urine).

Offre sicuramente dei vantaggi di breve periodo rispetto alle tradizionali diete e programmi di dimagrimento, ma deve essere necessariamente affiancato da una sana e corretta alimentazione e attività fisiche ad hoc per il paziente. Non si può tenere vita natural durante un corpo estraneo nello stomaco!

Pubblicizzato in maniera massiccia su giornali, ora è arrivato in pillole sul bancone delle farmacie.
Le indicazioni sono le medesime: terapia per soggetti affetti da sovrappeso o obesità, non idonea per bambini, adolescenti o under 65 e formulato secondo tre entità di sovrappeso: lieve, moderato e forte.

Sul libretto delle istruzioni leggiamo che è una gomma naturale vegetale che, a contatto con i gusti gastrici, si gonfia occupando parte dello stomaco, riducendo così lo stimolo alla fame. La facilità di reperimento e di uso è impressionante: chiedi al tuo farmacista e acquisti le tue pillole dimagranti. Per la riduzione di peso è consigliato ingerire 3 capsule in 15 minuti con 200 ml di acqua prima di ciascuno dei pasti quotidiani; per il mantenimento si riduce a 2 capsule con 2 litri di acqua al giorno.

L’ importante è essere consapevoli della necessità di dimagrire, in secondo luogo decidere assieme al proprio medico o nutrizionista un percorso idoneo (non escludendo la modalità palloncino), ma ovviamente la vera difficoltà sta nel mantenimento del peso, alimentazione sana e corretto movimento fisico.