Diete Facili > Bellezza > Sudore e Cattivo Odore: come Salvarsi dall’Imbarazzo

Sudore e Cattivo Odore: come Salvarsi dall’Imbarazzo


sudore-cattivo-odore-rimedi[1]Soprattutto ora che è estate sudare è inevitabile. Il problema è però che il sudore si accompagna al cattivo odore, ed a volte neanche i deodoranti più efficaci riescono a migliorare la situazione. Ma allora come ci si può salvare dall’imbarazzo di emanare odori non proprio gradevoli? Esistono diverse soluzioni, ed ora vi illustriamo quali sono. Anche se non molti lo sanno, l’alimentazione può fare molto contro il sudore ed il cattivo odore.

Insomma, bisogna prestare attenzione a ciò che si mangia. Ci sono quindi dei cibi sconsigliati ed altri particolarmente indicati. Appartengono alla prima categoria i brocoli, il cavolfiore, l’aglio, la cipolla, il curry, le bevande alcoliche, il caffè, la carne rossa. Tutti questi alimenti andrebbero pertanto aboliti o almeno limitati. Ad essere invece particolarmente consigliati sono l’insalata, gli spinaci, i kiwi, gli asparagi e l’olio extravergine d’oliva.

Link Sponsorizzati

L’altro punto importante insieme all’alimentazione è rappresentato dall’abbigliamento. Chi ha problemi di sudorazione, infatti, farebbe bene d’estate ad indossare indumenti di lino o cotone, preferibilmente bianchi. Quanto alla cura del proprio igiene personale, può essere utile usare dei prodotti specifici, come dei bagnoschiuma a base di Tea Tree Oil, che è un antibatterico, micotico e restringe i pori. E perché non provare a crearsi da soli il proprio deodorante?

Una buona ricetta è la seguente: unite il succo di 20 rape a 20 gocce di glicerina. Conservate quanto ottenuto all’interno di un congelatore e poi utilizzate il deodorante casalingo attraverso un flaconcino spry. Esistono poi numerosi rimedi naturali, alcuni davvero molto validi per mettere il sudore ko. Tra questi l’allume di rocca ma anche il bagno nei pomodori. Anche se vi sembrerà strano, è proprio così: il pomodoro aiuta la pelle a ripristinare i suoi regolari livelli di pH. Pertanto potete aggiungere qualche tazza di siucco di pomodoro all’acqua che usate per fare il bagno, il risultato è garantito.


Pubblicato in Bellezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*