Diete Facili > Alimentazione > Tutte le Proprietà dell’Uva

Tutte le Proprietà dell’Uva


X_uvaL’uva è uno dei frutti per eccellenza quando parliamo di salute e bellezza del nostro corpo. Grazie alle sue proprietà nutritive, infatti, questo frutto è consigliato a donne ed uomini che vogliono migliorare la loro circolazione sanguigna e diminuire il colesterolo cattivo.

Poca differenza tra uva bianca ed uva rossa. Quest’ultima, infatti, ha solo una concentrazione leggermente maggiore di ferro e flavonoidi. Ma vediamo ora, nel dettaglio, a cosa può far bene l’uva. Trattandosi di un frutto con molto zucchero a rapido assorbimento, l’uva è particolarmente consigliata a bambini ed anziani e molto meno a chi deve controllare le calorie giornaliere.

Link Sponsorizzati

Soli 100 grammi di uva, infatti, hanno 60 calorie che salgono a ben 260 se consumiamo l’uva sultanina. In ogni caso, però, chi è a dieta non deve disdegnare il consumo di uva visto che, oltre al fruttosio in essa contenuto, abbiamo pochissime proteine, quasi zero grassi e tante fibre, potassio, magnesio, calcio e ferro oltre a piccole quantità di acido folico e vitamine del gruppo A, B e C.

Una particolare sostanza contenuta nella buccia e chiamata Resveratrolo, inoltre, permette all’organismo di depurarsi, è un potente antifiammatorio, riduce il colesterolo cattivo, fluidifica il sangue evitando i coaguli e ha buone proprietà diuretiche ed antiossidanti. Recenti studi hanno affermato che l’uva pare essere un alleato nella lotta al cancro e che il Resveratrolo è anche un antiteratogeno, evitando cioè possibili malformazioni del feto nelle donne in gravidanza che assumono regolarmente questo frutto.

Oltre all’uva, infine, ricordate che anche il vino da essa prodotta ha dei benefici effetti sull’organismo se assunto con moderazione (un bicchiere di rosso al giorno sarebbe l’ideale). È dimostrato, infatti, che il vino migliora la stabilità del plasma, aiuta nell’abbassamento del colesterolo LDL a tutto vantaggio di un fisiologico aumento di quello HDL e protegge dai radicali liberi.

Foto: areacomunicazione.policlinico.unina.it


Pubblicato in Alimentazione, Prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*